Gnocchi ai porcini

Ingredienti

Gnocchi ai porcini

  • 200 g pane bianco raffermo o pane da canederli
  • 150 g porcini freschi oppure 20 g di porcini secchi
  • ½ cipolla (40 g)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 C burro
  • 2 C prezzemolo
  • 1 C erba cipollina, tagliata finemente
  • sale
  • pepe appena macinato
  • 100 ml latte
  • 3 uova
  • 2 C farina

Altro

  • erbe aromatiche come rucola, lattughella, pimpinella, crescione (crescione cappuccino)
  • fette di porcino crudo
  • fette di speck arrostite
  • dadini di pane arrostiti
  • olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe per condire
  • lamelle di formaggio grana

Gnocchi ai porcini

  • Tagliare il pane a dadini.
  • Pulire i funghi e tagliarli a dadini.
  • Pelare la cipolla e l’aglio e tagliarli finemente. Stufare nel burro, unire i funghi e continuare la cottura. Insaporire con il sale, il pepe e il prezzemolo e l’erba cipollina tagliati finemente.
  • Amalgamare il tutto al pane.
  • Sbattere il latte con le uova e unire all’impasto.
  • Unire la farina e mescolare.
  • Far riposare l’impasto coperto per 15 minuti circa.
  • Formare dei piccoli gnocchi con le mani inumidite o con un cucchiaio.
  • Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocervi gli gnocchi ai porcini.

Ultimazione

  • Mescolare le erbe aromatiche, i porcini, lo speck, i dadini di pane e condire con l’olio d’oliva, il succo di limone, il sale e il pepe; distribuire quest’insalata sugli gnocchi ai porcini e servire.
  • Durata della cottura - Gnocchi ai porcini: 15 minuti circa

SUGGERIMENTI

  • Potete servire gli gnocchi su una delicata salsina alla panna, su un ragù di funghi oppure semplicemente con del formaggio fuso con burro rosolato.
  • Sono adatti anche come accompagnamento per piatti di selvaggina.
  • Al posto dei porcini potete usare anche dei gallinacci (finferli).


Condividi il link con i tuoi amici