Canederli di Mozart

Ingredienti

Impasto

  • 50 g burro
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 b.zucchero vanigliato
  • 1 p.c.scorza di limone grattugiata
  • 1 Crum
  • 1 p.sale
  • 2 uova
  • 400 g ricotta
  • 150 g pane da toast grattato

Ripieno

  • 100 g cioccolato al gianduia

Altro

  • 1 b.zucchero vanigliato
  • 1 pezzo di scorza di limone
  • sale per cucinare
  • 100 g pangrattato bianco
  • 40 g burro
  • 50 g pistacchi tritati
  • 80 g zucchero
  • zucchero a velo per spolverizzare
  • lamponi per guarnire
  • menta per guarnire
  • miele per guarnire

Impasto

  • Lavorare a crema con la frusta a mano o elettrica il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone, il rum, il sale.
  • Incorporare le uova e la ricotta e continuare a mescolare.
  • Alla fine unire il pane da toast grattato sempre mescolando.
  • Mettere in frigo l’impasto coperto per ½ ora circa.

Ultimazione

  • Dividere l’impasto alla ricotta in 12 pezzi, pressarli leggermente e adagiare al centro di ognuno un pezzo di cioccolato al gianduia, richiudere bene e formare dei canederli.
  • Portare ad ebollizione dell’acqua con lo zucchero vanigliato, la scorza di limone, il sale e cuocervi i canederli.
  • Tostare leggermente il pangrattato bianco nel burro, mescolare con i pistacchi e lo zucchero e passarci i canederli.
  • Spolverizzare con lo zucchero a velo e servire con i lamponi, la menta ed il miele.

VARIAZIONE

  • Canederli di papavero e ricotta: far bollire 25 g di papavero con 25 g di miele e 25 ml di latte fino a che il liquido sia evaporato. Farcite i canederli con questo ripieno raffreddato al posto del cioccolato al gianduia.
  • Durata della cottura - Canederli: 8 minuti circa

SUGGERIMENTI

  • Per il pane da toast grattato, privatelo della crosticina e mixatelo nel tritatutto fino ad ottenere delle fini bricioline.
  • Al posto dei lamponi potete accompagnare questi canederli anche con delle fragole, filetti d’arancia o ananas caramellato.


Condividi il link con i tuoi amici