Tut uns leid, dieser Eintrag ist leider noch nicht in Deiner Sprache verfügbar.

Canederli alle prugne

Ingredienti

Per l’impasto

  • 1 kg di patate farinose
  • 80 g di burro ammorbidito
  • 3 uova
  • ½ cucchiaino di sale
  • 250 g di farina

Per il burro al pangrattato

  • 200 g di burro
  • 150 g di pangrattato
  • ½ cucchiaio di cannella
  • ½ cucchiaio di zucchero
  • zucchero a velo per cospargere

Preparazione

Lavare le patate e lessatele con la buccia coperte d’acqua per 25–30 minuti. Scolarle elasciare che il vapore evapori un po’. Sbucciarle ancora calde, passarle nello schiacciapatate e lasciarle raffreddare un po’. Incorporare alle patate il burro, le uova e il sale e impastare leggermente. Aggiungere la farina e lavorare il tutto fino a ottenere un impasto liscio. Poi far riposare l’impasto brevemente. Lavare le prugne. Stendere l’impasto su una superficie di lavoro infarinata allo spessore di circa ½ centimetro. Ritagliare dalla sfoglia ottenuta dei quadrati di pasta di 5 centimetri, porre su ciascuno una prugna, piegare gli angoli e formare dei canederli.

Cuocerli in acqua bollente salata per 10 minuti. Sciogliere 150 g di burro in una padella, tostare il pangrattato, mescolando continuamente, fino a farlo diventare di un bel colore nocciola, aggiungere la cannella e lo zucchero e passarvi i canederli. Sciogliere il burro rimasto e servire i canederli con il burro fuso, cospargendoli di zucchero a velo.

Invece del burro al pangrattato i canederli si possono passare anche nel burro al cioccolato: sciogliere il burro, aggiungere del cacao in polvere e passarvi i canederli.


Preparazione: 90 minuti



Teile den Link mit Deinen Freunden