Sciroppo di melissa e zenzero

Ingredienti

  • 1 ½ l acqua
  • 1 ½ kg zucchero
  • 50 g zenzero a fettine
  • 150 g foglie di melissa al limone o melissa al bergamotto
  • 20 g menta messicana o menta piperita
  • 40 g acido citrico

Preparazione

  • Portare ad ebollizione l’acqua con lo zucchero, togliere dalla fiamma e far raffreddare.
  • Mettere lo zenzero a fettine, le foglie di melissa e menta con l’acido citrico in un recipiente adatto, versarvi poi lo sciroppo.
  • Far macerare le foglie coperte per almeno 4–5 giorni in cantina.
  • Filtrare attraverso una garza o un colino a maglie fini, versare in bottiglie sterilizzate e chiudere bene.
  • Conservare in frigo o in cantina.

VARIAZIONI

  • Sciroppo di menta piperita e limone: al posto della melissa potete usare delle foglie di menta piperita e sostituire lo zenzero con 3 limoni (tagliati a fette).
  • Sciroppo di asperula e arancia: al posto della melissa usate dei fiori e delle foglie di asperula e sostituite lo zenzero con 3 arance (tagliate a fette).

SUGGERIMENTI

  • Potete anche arricchire lo sciroppo di melissa e zenzero con delle fette d’arancia.
  • Usate sempre della melissa biologica, tipi di menta particolari come quella messicana, li trovate dai giardinieri o in negozi specializzati.
  • Potete anche usare i fiori della menta al bergamotto.
  • Da impiegare per cocktail, succhi, semifreddi, sorbetti, creme e bowle.
  • Potete anche pastorizzare lo sciroppo, in questo caso riscaldate le bottiglie ben chiuse con lo sciroppo in una pentola a 75 gradi per 20 minuti circa.


Condividi il link con i tuoi amici